Convegno: 7 Aprile 2006

ECONOMIE DOMESTICHE
Case a basso costo per l'inclusione sociale: sì, ma come?



Il tema della casa rappresenta uno dei punti caldi dell'agenda politica.
A Bologna se ne discuterà il 7 aprile nel convegno "Economie Domestiche. Case a basso costo per l'inclusione sociale: sì, ma come?".

Il convegno, patrocinato dalla Provincia di Bologna, è promosso nell'ambito del progetto "Domino - la casa possibile" dal gruppo di associazioni aderenti alla "Consulta permanente per la Lotta all'Esclusione Sociale" del Comune di Bologna. Capofila del progetto è l'associazione Arc-en-ciel Onlus, da anni attiva nella lotta all'esclusione abitativa degli immigrati in Emilia Romagna.

Il progetto ha voluto innescare una riflessione culturale sulle potenzialità di accoglienza del nostro territorio e una serie di azioni concrete: dall'individuazione di immobili dismessi alla ricerca sulle esigenze abitative degli immigrati, dalla progettazione del recupero di queste risorse a favore dei cittadini più deboli fino al lancio di una campagna di sensibilizzazione e mobilitazione sul tema.

Nel corso del convegno, presso la Sala del Consiglio della Provincia, i relatori presenteranno i risultati raggiunti da Domino la casa possibile e lanceranno la campagna.

Piero Stefani, presidente di Arc-en-ciel Onlus, parlerà di come il volontariato è in grado di anticipare e incoraggiare l'intervento pubblico proponendo modalità operative economiche e partecipate; Alessandro Pirani, coordinatore del progetto, presenterà le diverse fasi del progetto e in particolare il caso di studio di Caselle di Crevalcore dove la casa possibile ha letteralmente preso forma e concretezza, grazie alla disponibilità di un privato cittadino.

La relazione sul caso di Crevalcore includerà anche la presentazione del progetto architettonico vincitore del concorso/workshop promosso da Domino, a cui oltre trenta studenti di architettura hanno partecipato presentando proposte innovative ed economiche.

Gabriele Rabaiotti (Politecnico di Milano) e Gianni Chiesa (Casa Amica Onlus - Bergamo) porteranno due buoni esempi di cooperazione pubblico-privato a Milano e Bergamo sul tema del social housing. Dopo la presentazione delle ricerche sulle esigenze abitative degli immigrati e sulle modalità di emersione degli immobili dismessi, il convegno si concluderà con un confronto tra enti pubblici e associazioni di volontariato del territorio.
Redattore Sociale - Media partner del convegnoModeratore dell'incontro sarà Mauro Sarti, coordinatore dell'ufficio di corrispondenza bolognese dell'agenzia stampa Redattore Sociale.


Progettazione sociale 2004/2005 CO.GE
Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Bologna www.volabo.it
Progetto in rete. Associazione capofila: Arc-en-ciel onlus
Via Malvezza, 3431 - Casalecchio dei Conti BO - 40050 Gallo Bolognese
Tel. e Fax: 051/940672 Info > domino@arcenciel-onlus.it